Strumenti di Web Marketing: quali sono i migliori?

 

In questo articolo parliamo dei migliori strumenti di web marketing. Quando si vende un bene o un servizio infatti, la parte molto spesso più complicata è quella che riguarda il farsi conoscere e raggiungere potenziali clienti.

Negli ultimi anni ha assunto un ruolo sempre più centrale quello che viene definito Web Marketing, che altro non è che quell’insieme di strategie che permettono di cercare ed entrare in contatto con clienti tramite il web. Esso è infatti di fondamentale importanza poiché la clientela che si può raggiungere in questo modo è davvero molto ampia.

Certo bisogna conoscere le strategie giuste, ed ecco che qui entra in gioco l’importanza della conoscenza degli strumenti di Web Marketing e, ovviamente, la relativa applicazione.

 

Web Marketing: quali strumenti utilizzare

 

Per dare luce alla propria attività, esistono delle strategie che funzionano meglio di altre. La più conosciuta è quella nota con l’acronimo SEO, ovvero Search Engine Optimization. Si tratta, cioè, di ottimizzare il proprio sito web in modo che, utilizzando determinate parole chiave, esso risulti tra i primi risultati nei motori di ricerca. Esistono diversi modi per generare traffico qualificato sul proprio sito web: On page SEO, che riguarda le pagine ‘’visibili’’ del vostro sito web, e che si sviluppa grazie alla ricerca di particolari parole chiave (Search Engine Result Pages, SERP); Off page SEO, invece, riguarda l’aspetto ‘’non visibile’’ del sito web, come possono essere ad esempio link in entrata al vostro sito web. Infine, troviamo il SEO Tecnico, che comprende ad esempio la codifica del vostro sito web, la denominazione delle vostre immagini, ecc.

Esiste poi il Content Marketing, ovvero la creazione di contenuti che possano far aumentare il traffico sul sito web. Anche qui esistono diversi metodi, il più comune è la creazione di un blog nel sito web, che aumenti i click in entrata e aiuti ad aumentarne il traffico; ancora più efficienti (ma dipende dal tipo di sito) sono e infografiche ed i video, che raggiungono più facilmente gli utenti che spesso li preferiscono alla lettura di post.

Esiste un modo più immediato per aumentare il traffico sul proprio sito web, il cosiddetto PPC, acronimo per Pay Per Click. In pratica, si sponsorizza a pagamento la propria pagina, e ogni volta che un utente clicca sull’inserzione, viene conteggiato un click al link. Per farsi un’idea di PPC, può essere interessante informarsi su Google Ads.

In linea con questa tipologia di sponsorizzazione, c’è anche un lavoro di pubblicità che si può fare, con contenuti promozionali che non sono però a pagamento (collegamento magari ad altri siti web, o quelli che compaiono cliccando su altri blog o pagine social).

 

Social Media Marketing: la strategia del momento

 

Chi ha un sito web ne è ben consapevole: creando un collegamento al proprio sito utilizzando i canali social, si ottiene un incredibile aumento di traffico su di esso. Link sponsorizzati con pochi euro, ma anche totalmente gratuiti: anche dietro al Social Media Marketing ci sono diverse strategie che vale la pena analizzare per migliorare il traffico di qualità sul proprio sito. I più diffusi sono sicuramente Facebook, Instagram, Youtube e Twitter; il trucco è creare contenuti avvincenti sulle proprie pagine social, con immagini che catturino l’attenzione degli utenti, hashtag diffusi, e soprattutto post corti e suggestivi.

 

 

Lasciaci un tuo contatto. Ti raggiungeremo in 24 ore e faremo insieme un check-up GRATUITO per aiutarti nel processo di digitalizzazione.

 






 

Claudio Masin
Claudio Masin
info@kronostech.it

Fondatore e CEO di KronosTech srl. Ci occupiamo di Consulenza Aziendale, Servizi informatici evoluti, Prodotti Sanità. Ho esperienza ventennale nella consulenza nel mondo interno delle aziende, essendo stato COO per due aziende di livello nazionale. La mia passione per il mondo Medical mi ha portato oggi ad unire le due cose e creare Kronos.

Ancora nessun commento

Scrivici un commento